L'esperimento NFC di diverse farmacie francesi

L'esperimento NFC di diverse farmacie francesi

L'associazione francese di farmacie indipendenti Giphar ha in progetto un'esperienza pilota a base di NFC.

L'idea è di permettere ai consumatori di utilizzare un telefono NFC per ricevere informazioni personalizzate sui singoli prodotti farmaceutici e nel contempo, tramite la "somministrazione" di un'applicazione, si potrà creare un legame più saldo tra i clienti e la farmacia.

Giphar ha infatti messo a punto un'applicazione chiamata NFC Pharma, sviluppata da Think & Go NFC insieme all'Ospedale Universitario di Nizza, che consente agli utenti di creare (eventualmente assistiti dal farmacista) un profilo basato sulle proprie esigenze alimentari. I clienti possono quindi "toccare", con il proprio smartphone, l'etichetta NFC di un prodotto su uno scaffale in farmacia per ottenere informazioni dettagliate ed essere informati se non vi è alcun rischio per la propria salute.

L'obiettivo primario di questa soluzione NFC è quello di rafforzare il rapporto tra il farmacista e il cliente, ha dichiarato Giphar. Inoltre, i consumatori potranno più facilmente compiere una scelta consapevole riguardo un prodotto anche quando il farmacista è impegnato e si trova nelle condizioni di non poter essere subito consultato.

NFC Pharma è in grado inoltre di mettere ogni farmacia di Giphar nelle condizioni di proporre offerte promozionali mirate ai clienti, proprio attraverso l'applicazione, secondo le priorità commerciali.

Ti potrebbero interessare anche...

Il mercato NFC

Secondo il rapporto di una ricerca di mercato svolta recentemente da

Annunci che

Google ha lanciato nel mese di luglio una campagna pubblicitaria negli

IBM: un sistema di

I ricercatori del colosso dell'informatica IBM hanno sviluppato una nuova

NFC e news: in

Il quotidiano australiano Daily Telegraph ha avviato una campagna promozionale

L'utilizzo dei cookies è finalizzato a rendere migliore l'esperienza di navigazione sul nostro sito. Proseguendo nella navigazione, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni