Malpensa Express, nuovi tornelli per Smartphone NFC e Carte Contactless

Tornelli con Tecnologia Contactless per Malpensa Express

Il nuovo sistema sviluppato insieme da Trenord e Mastercard permette ai viaggiatori del Malpensa Express di pagare il biglietto direttamente al tornello, con il proprio smartphone NFC o con una carta di credito contactless.

Il Malpensa Express, ossia il servizio ferroviario che collega l'aeroporto di Malpensa con il centro di Milano, ha iniziato a offrire un nuovo servizio per i proprio clienti, che permetterà di velocizzare l'acquisto del biglietto e, di conseguenza, snellire le code.

Tutto molto più semplice e veloce

I viaggiatori non avranno bisogno d'altro. Basterà avvicinare il proprio telefono o la propria carta al tornello per avere il diritto a salire sui treni Malpensa Express. I controllori potranno verificare che la transazione sia avvenuta mediante un lettore NFC, che avvicineranno allo smartphone o alla carta usati per accedere.

Per i più "tradizionalisti", c'è comunque la possibilità di scaricare in PDF la ricevuta del biglietto per, eventualmente, stamparla, anche se Trenord assicura che non ce n'è alcun bisogno.

Tornelli contactless intelligenti

Le stazioni di collegamento con l'aeroporto milanese e i due terminal si sono dotati di 8 nuovi totem/tornelli intelligenti, dotati di tecnologia contactless. La transazione avviene in modo completamente sicuro, grazie alla tecnologia NFC, proprio perché i totem funzionano come veri e propri POS.

Per effettuare il pagamento, occorre avvicinare la carta o lo smartphone a meno di 4 centimetri dal lettore del totem. In questo modo, non si corre il rischio di effettuare un pagamento non desiderato. Il sistema, inoltre, è configurato per evitare doppie transazioni, anche qualora l'utente sfiori per sbaglio due volte il totem.

I passeggeri del Malpensa Express, che da poco collega entrambi i terminali di Malpensa, sono circa 25.000 al giorno e l'aumento è continuo. Di sicuro, aumenteranno di nuovo nel 2017, alla luce dell'investimento delle compagnie low cost nell'importante hub milanese, per cui tecnologie e soluzioni come questa sono sicuramente le benvenute.

Anche se non è la prima città in Europa ad adottare un sistema simile, questa innovazione è sicuramente un passo in più verso una Milano sempre più smart city.

Per maggiori informazioni, rimandiamo alla notizia sul sito di Trenord.

Crediti foto: Newpress

Ti potrebbero interessare anche...

Pagamenti NFC,

Dopo Vodafone, Wind e Poste Mobile, anche l'operatore telefonico per mobile TIM

Braccialetti NFC

La sezione inglese di Wooshping ha fornito 22.000 braccialetti NFC per il

Nasce Comobi2,

L'azienda londinese di pubblicità Creative Orchestra, ha aperto un'agenzia

Un nuovo

La famosa catena francese di supermercati Carrefour, la quarta più grande del

L'utilizzo dei cookies è finalizzato a rendere migliore l'esperienza di navigazione sul nostro sito. Proseguendo nella navigazione, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni