Test di GE Capital sui pagamenti mobile in Nuova Zelanda

Test di GE Capital sui pagamenti mobile in Nuova Zelanda

GE Capital ha stretto una partnership con l'operatore di rete mobile 2degrees per condurre un'operazione pilota per i pagamenti NFC in Nuova Zelanda.

L'azienda di Corporate Financing GE Capital, parte del gruppo General Electric, ha avviato una prova di tre mesi, in collaborazione con Gemalto, che consentirà agli utenti di effettuare pagamenti con la loro carta di credito GE Capital in uno qualsiasi dei 10.000 terminali contactless in Nuova Zelanda, utilizzando un cellulare Samsung Galaxy S III.

"Come più grande istituto di credito non bancario del paese, abbiamo una lunga storia di successo nel fornire credito al consumo attraverso una vasta gamma di partner", dice Haydn Halls di GE Capital. "La tecnologia NFC rappresenta un cambiamento emozionante nella storia dei pagamenti, e siamo orgogliosi di essere coinvolti nel contribuire a fornire una soluzione altamente sicura".

"La nostra partnership con GE Capital è un grande esempio della crescente concorrenza nel mercato neozelandese di finanza personale e l'ulteriore prova che l'innovazione può venire da attori non tradizionali", dichiara il responsabile maketing 2degrees, Malcolm Phillipps. "GE Capital ha una profonda conoscenza dei servizi finanziari e una comprovata esperienza nel settore retail, con una serie di marchi globali al dettaglio, e siamo lieti di lavorare con loro".

Ti potrebbero interessare anche...

Android Wear 2.0

Google sta aggiungendo il supporto per i pagamenti NFC basati su HCE (Host Card

Argos avvia un test

La catena inglese di supermercati Argos ha avviato un esperimento pilota a base

Barcellona

La città di Barcellona sarà presto dotata di oltre ottomila punti informativi

Sui mezzi pubblici

L'NFC arriva a Milano, ci arriva con i mezzi pubblici, e ci arriva senza

L'utilizzo dei cookies è finalizzato a rendere migliore l'esperienza di navigazione sul nostro sito. Proseguendo nella navigazione, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni