Nike presenta le maglie NBA high-tech

L'etichetta intelligente con Tag NFC incorporato

L'unico modo per accedere alla nuova app di Nike? Avvicinare il telefono a una nuova canotta dell'NBA.

Tecnologia e sport si incontrano: la più famosa federazione di basket al mondo ha stretto un accordo di fornitura di otto anni con Nike, che ne ha approfittato per rivoluzionare le divise dei giocatori. Le nuove maglie, infatti, hanno un chip NFC integrato che avvia in automatico NikeConnect la nuova app di Nike.

La nuova app, connessa alle nuove maglie, è stata presentata ufficialmente il 16 settembre in occasione di un evento a Los Angeles, a cui hanno partecipato giocatori provenienti da tutte le 30 squadre NBA.

Gli "utenti" possono avvicinare il proprio smartphone al chip NFC incorporato nascosto dietro l'etichetta nella parte inferiore della maglia, e si avvierà in automatico l'applicazione NikeConnect.

Ogni chip NFC genera contenuti diversi a seconda della maglia del giocatore che si acquista. Effettuando l'accesso con l'account NikePlus, si finisce direttamente sulla pagina relativa alla propria squadra, con le statistiche dei giocatori, il conto alla rovescia pre-partita, il punteggio in tempo reale durante la partita e il risultato finale post-partita. È possibile accedere ai filmati pre-gara, ai video di highlight sulla squadra e alle interviste, 30 minuti dopo la fine di ogni partita.

L'applicazione permette anche l'accesso privilegiato agli accessori, ai biglietti speciali per gli eventi, alle playlist Spotify degli atleti, a contenuti extra per il videogioco NBA2K18, e altro ancora.

L'accordo tra NBA e Nike per il merchandising mondiale è stato siglato nel giugno 2015, rendendo Nike il fornitore ufficiale di abbigliamento a partire dalla stagione NBA 2017-18. Sempre nel 2015, Nike aveva già avviato dei test di marketing utilizzando la tecnologia NFC, per la promozione dell'applicazione Nike+.

Le maglie "connesse" di Nike sono disponibili online in tutto il mondo a partire dal 29 settembre; i prezzi sono ancora da annunciare. Per quanto riguarda la compatibilità con i dispositivi mobili, l'app è compatibile con tutti gli smartphone Android 4.2 o superiori (dotati di NFC), e con tutti gli iPhone 7 o più recenti.

In evidenza

I nuovi iPhone Xs e

iPhone Xs, iPhone Xs Max e iPhone XR includono una nuova funzionalità NFC che

Apple iOS 11

Da Cupertino l'annuncio che il nuovo sistema operativo consentirà agli iPhone 7

Paypal in negozio:

L'ultima novità di Vodafone è portare Paypal nei negozi. Gli utenti di Vodafone

I Pagamenti con lo

Grazie a Intesa Sanpaolo, ora abbiamo PAyGO, una versione italiana di Apple Pay

Ti potrebbero interessare anche...

Una piattaforma

L'operatore giapponese di rete mobile NTT Docomo, fondatore del servizio di

Una carta di

Dalla collaborazione tra BMW e MasterCard, nasce una carta di credito

Il CEO di

Secondo il leader di MasterCard, l'NFC va oltre il semplice pagamento Mobile,

Tavolini NFC per

L'ultima produzione cinematografica di casa Marvel, nelle sale da questa