Pagamenti NFC, anche TIM annuncia il suo Wallet per smartphone

TIM Wallet

Dopo Vodafone, Wind e Poste Mobile, anche l'operatore telefonico per mobile TIM si è adeguato ad utilizzare il nuovo metodo di pagamento dotato di tecnologia NFC.

Grazie alla collaborazione con Intesa San Paolo e Visa, TIM ha annunciato la nascita di TIM SmartPAY, una carta prepagata rivolta ai pagamenti mobile, in cui ogni cliente potrà utilizzarla se è dotato di uno smartphone NFC.

Dopo averne appurata la compatibilità del tuo cellulare (verifica qui), bisogna richiedere gratuitamente la SIM dedicata e scaricare l'applicazione TIM Wallet in cui si dovrà attivare la carta (il cui costo è pari a 4.90€) da abbinare alla SIM.

Una volta attivata la carta, si potrà pagare attraverso qualsiasi POS abilitato che presenti il logo VISA. I pagamenti fino ad un ammontare di 25€ saranno immediati, mentre per importi maggiori sarà richiesta una password.  

In evidenza

I nuovi iPhone Xs e

iPhone Xs, iPhone Xs Max e iPhone XR includono una nuova funzionalità NFC che

Apple iOS 11

Da Cupertino l'annuncio che il nuovo sistema operativo consentirà agli iPhone 7

Paypal in negozio:

L'ultima novità di Vodafone è portare Paypal nei negozi. Gli utenti di Vodafone

I Pagamenti con lo

Grazie a Intesa Sanpaolo, ora abbiamo PAyGO, una versione italiana di Apple Pay

Ti potrebbero interessare anche...

Startup USA porta

Una startup statunitense ha aggiunto un Tag NFC nei marcapalla per il gioco del

Apple Pay arriva in

Il sistema che ha rivoluzionato i pagamenti tramite dispositivi mobili sarà a

UK, sugli autobus

Il quotidiano gratuito britannico Metro fornirà le notizie tramite NFC.

Una carta di

Dalla collaborazione tra BMW e MasterCard, nasce una carta di credito