Apple rimane l'unico grande produttore a non includere l'NFC

Apple rimane l'unico grande produttore a non includere l'NFC

Nonostante i brevetti presentati da Apple, nessuno dei nuovi due iPhone ha il sensore NFC.

Il brevetto è stato presentato a febbraio di quest'anno e descrive come combinare l'NFC con il rilevatore di impronte digitali, oltre allo sviluppo di una tecnologia nata da IBM che prevede l'uso del campo magnetico corporeo.

Come pronosticato, è stato integrato nel tasto home un lettore di impronte digitali del nuovo iPhone 5S, anche se il sensore NFC sembra proprio che, per il momento, sia ancora soltanto un progetto.

Eppure l'interesse c'è. Non solo da parte del pubblico (bastava leggere molti dei Tweet che hanno commentato la presentazione dei nuovi telefoni Apple), ma anche da parte di importanti aziende, tra cui banche e operatori di telefonia. Basta dare un'occhiata ai Trend di ricerca di Google degli ultimi 3 anni per notare che l'interesse nei confronti dell'NFC c'è ed è in crescita. Per quanto riguarda la ricerca "nfc iphone", si possono notare i picchi corrispondenti ai mesi di settembre, quando, cioè, viene solitamente presentato il nuovo modello.

Secondo uno studio di Marketsandmarkets, il mercato legato all'NFC raggiungerà un valore di oltre 10 miliardi di dollari nel 2016, grazie soprattutto ai pagamenti da cellulare e al ticketing.

Mentre ogni nuovo telefonino prodotto da Samsung, Sony, Nokia, LG e Blackberry è dotato di sensore NFC, Apple rimane l'unico grande produttore a non includerlo. Cosa ne pensate? Vi sembra una scelta saggia?

Ti potrebbero interessare anche...

Apple rimane

Nonostante i brevetti presentati da Apple, nessuno dei nuovi due iPhone ha il

Il CEO di

Secondo il leader di MasterCard, l'NFC va oltre il semplice pagamento Mobile,

Nasce Comobi2,

L'azienda londinese di pubblicità Creative Orchestra, ha aperto un'agenzia

Test di GE Capital

GE Capital ha stretto una partnership con l'operatore di rete mobile 2degrees

L'utilizzo dei cookies è finalizzato a rendere migliore l'esperienza di navigazione sul nostro sito. Proseguendo nella navigazione, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni